Prima pagina | Curiosità | Immagini | Cronologia | Delibere | Argomenti | Cronaca | Cognomi | Emigrati | Mestieri | Strade | Contrade | Prezzi | Cronistoria
Questa pagina fa parte del sito "L'Ottocento dietro l'angolo"  (http://www.sanmarcoargentano.it/ottocento/index.htm) di Paolo Chiaselotti

DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA MUNICIPALE

22 settembre 1861 - 18 ottobre 1867

N DATA OGGETTO
1 22.09.1861 (Selvaggi Carlo, sindaco, Gaspare Valentoni, Luigi Conti, Vincenzo Talarico, assessori). Approvazione perizia suppletoria d. Francesco Sarpi per lavori alla fontana di Santo Marco.
2 22.09.1861 Convocazione Consiglio Comunale per la sessione autunnale.
3 25.09.1861 Richiesta di autorizzazione al Consiglio Provinciale per l'apertura di un mercato domenicale.
4 25.09.1861 Richiesta alla Provincia di rimborso credito per mantenimento infanti proietti negli anni 1858 e 1859.
5 28.09.1861 Voti alle autorità per continuazione lavori della strada militare da Castrovillari a Donnici (passante per 12 Comuni tra i quali Sammarco e i paesi albanesi)
6 13.10.1861 Nomina usciere di conciliazione.
7 14.12.1861 Nomina commissione per il censimento
8 14.12.1861 Acquisto materiale di cancelleria. (Due risme di carta intestata costavano 3 ducati e 40 grana, lo stipendio di un maestro era di 24 ducati annui..)
9 12.01.1862 Aggiornamento della lista elettorale (106 gli aventi diritto al voto).
10 ??.??.1862 Deliberazione mancante
11 ??.??.1862 Mancano i fogli iniziali; nel testo residuo si accenna a fondi di bilancio per infanti proietti
12 05.04.1862 Parere sulla vendita di beni appartenenti a congregazioni di beneficenza (Ospedale, S. Giovanni, S. Antonio di Padua, S. Caterina, Sagramento e Rosario, Monte Amodei e Monte Fazzari).
13 01.05.1862 Convocazione Consiglio Comunale
14 09.05.1862 Richiesta di d. Carlo Cristofaro per l'eliminazione di "un arco di fabbrica esistente nel principio di questo abitato ..." Vedi delibera
15 08.06.1862 Convocazioni elettori per rinnovo 1/5 consiglio comunale (domenica 15 giugno)
16 16.07.1862 Nomina consigliere deputato al controllo dei lavori della fontana di Santo Marco (d. Vincenzo Candela in sostituzione di d. Giovanni Sarpi)
17 14.09.1862 Convocazione del Consiglio comunale per la sessione autunnale (7 ottobre)
18 24.11.1862 - Nomina vicesegretario d. Luigi Rocco ("...Sammarco ha 5466 anime...").
- Nomina servente Achille Sansosti
- Nomina deputato per alloggi truppa
- Nomina due tamburieri per la Guardia Nazionale
- Nomina Consiglio Disciplina della Guardia Nazionale
- Reperimento locali per uffici amministrativi
19 25.11.1862 Accertamenti contabili sul Monte Frumentario ("... doversi tener l'occhio sulla amministrazione del luogo pio ... presenta seri inconvenienti e grandissima distanza tra la cifra degli amministratori ... e quella fissata dal consiglio degli Offizi ...")
20 26.11.1862 - Modifica al Regolamento di Polizia Urbana e Rurale
- Richiesta pensione vedova servente comunale Francesco Battaglia
- Nomina deputazione per controllo Strada Militare
21 26.11.1862 Nomina Revisori Conto 1862
22 27.11.1862 - Domanda di Francesco Sicilia per usciere di conciliazione
- Maestro primario Angelo Cristofaro
- Vendita generi comunali
- Esame Conto 1861
23 05.12.1862 Lista candidati Camera di Commercio
24 17.12.1862 Elenco argomenti trattati da sottoporre all'esame del Consiglio nella sessione ordinaria
25 18.12.1862 Acqisto tamburo Guardia Nazionale
26 24.02.1863 Processo verbale per condizioni affitto dei posti nelle fiere Crocifisso e S. Antonio per il triennio 1863-1869
27 24.02.1863 Voti al Prefetto per rinviare la partenza della 15^ compagnia del 70mo di stanza a Sammarco
28 24.02.1863 Prezzi fissi di alcuni generi alimentari
29 01.03.1863 Richieste di quote demaniali abbandonate (Prato, Cacce, Stamile, Cimino, Manca Preti - Michele Petrassi, Francesco Nico, Gaetano Martino, Fratelli Micieli, Rimedio)
30 02.03.1863 Idem (Fraccicco - Pasquale Stummo, Antonio Mastrojanni, Francesco Frassetti, Luigi Raimondo, Gennaro De Biase)
31 02.03.1863 idem (Gaetano Perri a Maiolungo 4 quote)
32 02.03.1863 Idem (Luigi Sacchini quota a Gravina)
33 02.03.1863 Petizione al Ministro di Grazia e Giustizia perché venga nominato notaio Edoardo Cristofaro -figlio del defunto notaio Antonio Cristofaro- nonostante la sua giovane età
34 16.03.1863 Somme non versate dall'esattore e sostituzione membro deputato al controllo
35 19.03.1863 Voti alla Provincia per prosecuzione lavori della Strada Militare (Il tronco Castrovillari Firmo già eseguito con un costo di lire cinquantamila; altrettanto si chiede di spendere per il restante tratto passante per "... Sammarco e paesi albanesi .. con ... il vantaggio di dare a vivere alla classe del Proletariato, la miseria del quale non è un motivo estranio al latroniggio.")
36 22.03.1863 Associazione (abbonamento) ai giornali nazionali "La Guardia Nazionale" e "La Giurisprudenza Amministrativa"
37 06.04.1863 Convocazione Consiglio Comunale per la sessione ordinaria di primavera
38 11.04.1863 Assegnazione quote demaniali (Raffaele Misuraca 5 quote a Valle della Vecchia)
39 11.04.1863 Appalto per la vendita della neve (in esclusiva a Giuseppe Grosso fu Domenico, calzolaio, e Francesco Arcuri di Tommaso, ... sia nel Comune e sue adiacenze che nelle fiere della Conicella e S. Antonio)
40 23.??.1863 Convocazione Consiglio Comunale per la sessione autunnale (la data della deliberazione è 23 settembre 1863)
41 31.05.1863 Impegno di spesa per pulizia fucili Corpo di Guardia (6 ducati per 7 fucili)
42 17.05.1863 Acquisto registro per le deliberazioni
43 30.05.1863 Contributo alle prostitute ricoverate per malattie veneree ("...essendo diffuse le malattie vinerie...1- che a ciascuna prostituta ricoverata nel sifilicomio ... grani 5 al giorno, 2- che le spese dei sermoni vada a carico del Comune...")
44 02.07.1863 Approvazione e pubblicazione dei ruoli sulle "terraggiere" (fondiaria).
45 02.07.1863 Rivalsa nei confronti dei casali albanesi di Cervicati, Mongrassano, Cerzeto per restituzione rendite relative ai fondi un tempo promiscui esistenti nel comune di Sammarco
46 03.07.1863 Lavori presso il convento dei PP. Riformati per muro divisorio locali adibiti a distaccamento dei Bersaglieri (muratore Vincenzo Rizzuto, 5,55 ducati)
47 16.07.1863 Ruolo di fide degli animali (pascolo)
48 16.07.1863 Pagamento al perito agrimensore Bernardo Gramano di Cervicati delle competenze per la compilazione della "terraggiera" comunale (26 ducati)
49 17.07.1863 Sostituzione nel Consiglio di Disciplina della Guardia Nazionale del capitano Luigi Valentoni con il capitano Angelo Selvaggi
50 21.07.1863 Attestazione del Comune che il farmacista d. Eugenio Romita fu sequestrato dalla banda di Carmine Franzese e Rosacozza, briganti, e che dovette pagare un riscatto di 800 ducati e un due colpi per essere rilasciato (ai fini della concessione di un contributo a cura della Commissione Provinciale per la Distribuzione dei Fondi raccolti dalla sottoscrizione nazionale. Si decanta il di lui "...patriottismo .. per l'indipendenza e la libertà d'Italia ... sotto la monarchia costituzionale del Re Galantuomo ..., oltre le precarie condizioni economiche ...")
51 21.07.1863 Verifica estensione quota demanio Vincenzo Pagano
52 21.07.1863 Attestazioni che Gennaro Chiarelli fu ucciso dai briganti ai fini della concessione di un contributo del Regno alla vedova Maria Francesca Cimino e alle figlie Rosina, Raffaella, Concetta, Peppina, Brigida e al figlio Gaetano
53 23.07.1863 Riproposizione al consiglio comunale di nuove condizioni a seguito dell'annullamento del Prefetto della delibera di concessione in enfiteusi a Giacomo Campolongo dei demani di Molara e S.Agata per violazione dell'art.214 della L. 23.10.1859
54 23.07.1863 Esame ricorsi contravventori disposizioni in materia di vendita, pesi e misure
55 28.07.1863 Regolamento per l'utilizzo delle acque del Follone per usi irrigui nei vari fondi
56 04.08.1863 Impossibilità a reperire candidati alla Camera di Commercio
57 05.08.1863 Spese per muri divisori locali Riforma per 15^ compagnia del 70mo reg.to Fanteria
58 21.08.1863 Attestazione sequestro segretario comunale Giuseppe Picarelli da parte dei briganti Carmine Franzese e Francesco La Valle, avvenuto l'11 agosto 1862, mentre tornava dai bagni terminerali di Guardia con la moglie ( riscatto di 500 ducati, oltre generi di consumo per undici giorni "... ha dovuto contrarre debiti e obbligazioni, ... ristrettezze finanziarie ... moglie e tre figlie nubili, un figlio sacerdote ... patriottismo ... collaborò per l'unità italiana... Al fine di ottenere dalla Commissione Provinciale per la distribuzione dei fondi raccolti dalla sottoscrizione nazionale ... denaro d'Italia per i danni sofferti a causa del brigantaggio")
59 23.08.1863 Riparazione delle piante geometriche dei diversi fondi comunali suddivisi nel 1848 (a cura di Luigi Vivone per ducati 2,16)
60 27.08.1863 Accoglimento ricorso al Prefetto del sig. Angelo Piemonte per cancellazione dalla lista della Guardia Nazionale
61 04.09.1863 Voti al Luogotenente Generale Comandante delle 3 Calabrie perché non venga spostata la 16^ compagnia del 70mo Reggimento Fanteria comandata dal capitano Cavigliotti ("... che ha dimostrato molto zelo nella distruzione del brigantaggio ...")
62 15.11.1863 Rilegatura libri comunali (Regolamento per il reclutamento e Guida Amministrativa) a cura di Francesco Chimenti per 50 grana
63 25.01.1864 Esame domanda esonero Francesco Noce
64 31.01.1864 Delega all'assessore Vincenzo Talarico per verificare se "... alla Montagna Magna ... i fagnanesi ed altri la devastano ... col fare continuamente della cenere ..."
65 02.02.1864 Pagamento acconto al perito Gaetano Rebecchi e conguaglio con somma dovuta da Cervicati
66 04.02.1864 Accuse al segretario di Beneficenza dal sig. Carlo Lo Sardo (ha ritrattato " ... non fu scritta da lui perché analfabeta ... ha il colore di una denunzia calunniosa"
67 14.02.1864 Riparazione strada Zappatore (10 ducati). ]Strada dell'azzupaturu?]
68 23.02.1864 Parere al Prefetto su trasferimento da Cerzeto a Sammarco della delegazione di Pubblica Sicurezza
69 05.03.1864 Concessione appalto fiere Crocefisso e S. Antonio a Pisani Giuseppe (" ... esazione delle gabelle dalla Piazza di Sopra percorrendo la strada a giungere all'arco della Riforma con esclusione dei paesani delle botteghe")
70 09.03.1864 Formazione compagnia Guardia Nazionale ai fini dell'elezione dei loro capi (" I militi dal n.1 al n.105 della lettera alfabetica fanno parte della 1^ compagnia, ... dal n.106 al 213 ... della 2^ compagnia ... con eleggersi i loro uffiziali nel giorno mese ed anno che stabilirà il Sindcao ...")
71 14.03.1864 Esenzione dal servizio militare Noce Francesco (per motivi familiari " ... classe 1836, caporale 9^ comp. Reg.to Fant. Brig. Alpi, già a S. Maria di Capua nel 1860 ove fu arrestato e incorporato nell'esercito italiano...")
72 30.03.1864 Convocazione Consiglio - Sessione ordinaria di primavera (18 aprile)
73 08.04.1864 Protesta al Prefetto per l'arresto di P. Antonio da Sersale ("... ha prodotto triste impressione fra gli animi di tutti ... non abbia commesso alcuna azione riprovevole ... vittima dell'intrigo arresto provocato da un agente del Governo ... ributtante brama di vendetta di qualche persona inimica ... La giunta non intende prender le difese di chicchesia ... ma neanche crede starsene indifferente ogni qual volta vede l'innocenza conculcata e campeggiare l'intrigo ... prevenire l'autorità superiore onde stia guardinga verso colui che apporta il falso per favoritismo ... e che la libertà dell'individuo non si faccia dipender dalla volontà di malefici ed intriganti ..."
74 19.05.1864 Richiesta congedo per sostegno di famiglia (" ... soldato Raffaele Giordano fu Giuseppe Antonio e di Nicoletta di Pasquale ... congedo dalle Reali Bandiere ...")
75 19.05.1864 Consegne dal cassiere Filippo Talarico al nuovo cassiere Vincenzo Perrotta
75(?) 21.05.1864 Nomina consiglieri deputati al controllo della Strada Militare
76 28.05.1864 Richiesta cassiere comunale Vincenzo Perrotta per nomina Talarico Virgilio gestore
77 20.06.1864 Invito all'ex contabile a presentare conto 1863
78 11.07.1864 Rinvio convocazione elezioni per rinnovo del quinto dei consiglieri
79 29.07.1864 Addebito di lire 661 al cassiere Talarico
80 28.07.1864 Convocazione elezioni per rinnovo del quinto dei consiglieri
81 11.07.1864 Pagamento vaccinazioni medico condotto Sig. Conti (12 ducati e 36 grana pari a lire 52,50, calcolando 12 grani, cioè 50 centesimi, per ciascun vaccinato)
82 09.09.1864 Convocazione Consiglio per sessione autunnale (5 ottobre)
83 17.10.1864 Pagamento competenze agente demaniale Tocci
84 28.10.1864 Rinvio apertura sessione autunnale ed elenco argomenti
85 16.12.1864 Rinvio apertura sessione in attesa approvazione dalla Prefettura del bilancio 1864
86 02.01.1865 Inventario dei beni mobili
87 23.02.1865 Parere sull'apertura di pubblici esercizi
88 25.02.1865 Concessione in appalto posti fiere Crocifisso e S. Antonio a Pisani Giuseppe per 1 anno a 40 ducati
89 14.03.1865 Richiesta al Comando di non trasferire da Sammarco il S.Tenente Errico Della Chiesa comandante il distaccamento del 61mo Regg.Fant.
90 20.03.1865 Voti alle autorità per il passaggio della linea ferroviaria Castrovillari-Cosenza nel territorio di Sammarco (" ... internandosi nel cosidetto Camerato Trinchetto percorre il territorio di Sammarco e per mezzo di un traforo immette sulla valle del Crati ... I comuni di questa provincia han diritto di non essere dimenticati nei benefizi che derivano dalla libertà e dal progresso dell'italiana nazione ... ")
91 22.03.1865 Lavori urgenti di accomodo selciato strada principale Riforma (242 ducati)
92 24.03.1865 Domanda cassiere comunale Talarico per nomina esattore rendite comunali Gaetano Matanò
93 24.03.1865 Convocazione consiglio comunale (lunedí 27 marzo)
94 20(?).3.1865 Parere su rilascio licenze pubblici esercizi
95 11.04.1865 Convocazione consiglio per sessione ordinaria
96 15.04.1865 Nomina legale causa vertenze demaniali
97 16.04.1865 Facoltà di rappresentanza del Comune conferita al procuratore nelle cause demaniali
98 19.04.1865 Precisazioni relative alla delibera n.97
99 21.04.1865 Nomina maestro elementare (Filippo Talarico)
100 senza data Riparazioni fontana di Sammarco
101 09.06.1865 Richiesta invio somme liquide al Comune (3000 lire, trasporto a carico e rischio del Tesoro, a carico della giunta il cambio moneta)
102 27.06.1865 Autorizzazione a Giuseppe Arcuri a svolgere il doppio incarico di usciere di conciliazione e servente comunale
103 07.07.1865 Accoglimento proposta dei comuni di Cetraro, Malvito, Fagnano e S. Caterina per la costruzione di una strada rotabile per raggiungere il tronco ferroviario di Sammarco. Delega al Comune di Fagnano per la progettazione
104 12.07.1865 Convocazione elettori per rinnovo del quinto dei consiglieri ]erano estratti a sorte quelli da sostituire]
105 21.07.1865 "Risentimenti all'autorità superiore nel fine di ottenere una condegna soddisfazione che ripari l'ingiuria e l'offesa all'onore cittadino" (Un ufficiale, dopo aver schiaffeggiato l'oste per non avergli portato del ghiaccio, alla presenza di un altro ufficiale minaccia il sindaco di fare altrettanto con lui se non gli avesso fornito l'alloggio richiestogli. In questa delibera compare il nome S. Marco in luogo del sempre usato Sammarco) Vedi delibera integrale
106 05.08.1865 Retribuzione medico condotto Baldassarre Conti per vaccinazioni (lire 52 e 52 centesimi)
107 07.08.1865 Storno di fondi per capitolo spese trasporti e e permanenza militari (dalla pubblica istruzione!)
108 03.09.1865 Delega al Sindaco per reperire alloggio ufficiali
109 03.09.1865 Delega al Sindaco per reperire scuola
110 03.09.1865 Pagamento fitto locali adibiti a scuola (Francesca Cristofaro 42,50 lire)
111 08.09.1865 Sostituzione messi Arcuri Giuseppe, municipale, e Pastore Giuseppe, conciliazione, con Rinaldi Luigi e Matanò Gaetano
112 12.09.1865 Richiesta al Prefetto per convocazione consiglio per esaurimento fondi bilancio
113 19.09.1865 Nomina consiglieri per controllo lavori in economia
114 30.09.1865 Acconto competenze agrimensore Luigi Palladini per misurazioni del demanio (12 ducati = 51 lire)
115 12.10.1865 Convocazione consiglio sessione autunnale
116 13.10.1865 Voto di compiacimento al Governo per decreto che converte i seminari in Ginnasi.
Voti al Consiglio Scolastico Provinciale per l'applicazione a Sammarco del decreto
117 16.10.1865 Spese elettorali per deputati al Parlamento
118 17.10.1865 Creazione capitolo di bilancio per salute pubblica (312 lire)
119 18.10.1865 Lavori di pulitura fontana Santo Marco
120 24.11.1865 Pagamento spese avvocati difensori del Comune (Raffaele Sarpi di Tarsia e Raffaele Cavaliere di Cosenza per causa contro La Regina per occupazione di suolo pubblico comunale denominato abbeveratoio del Molino e sue adiacenze)
121 24.11.1865 Rivalsa nei confronti del cassiere Filippo Talarico per inadempienza d'ufficio
122 24.11.1865 Ingiunzione dell'Ufficio del Registro per mancato pagamento tassa di manomorta (7 mesi del 1862 e 3 mesi del 1863. Il cassiere Filippo Talarico non adempí all'ordine di pagamento: rivalsa contro quest'ultimo)
123 30.11.1865 Reperimento locali per Ufficio del Registro (casa del rev. Nicola Fera per lire 106,25)
124 12.01.1866 Nomina custode carceri mandamentali (Costantino Martino, lire 21,25 mensili)
125 12.01.1866 Somme spettanti al medico Luigi Sarpa per vaccinazioni
126 25.01.1866 Nomina responsabile provvisorio custodia carceri mandamentali (Credidio Domenico delegato dal Sindaco in sostituzione di Giuseppe Federico trasferito a Napoli)
127 28.01.1866 Concessione quota demaniale Maiolungo Spizzirri a Grosso Maddalena vedova di Bernardo Rimedio
128 28.01.1866 Concessione appalto fiere Crocifisso e S. Antonio a Giuseppe Pisani e Giuseppe Talarico per 40 ducati
129 06.02.1866 Nomina legale difensore causa intentata al Comune da Maierà di Cerzeto (per restituzione 81 ettari e 50 are di terreno e relative rendite percepite dal comune nel 1848. Avvocato Raffaele Cavaliere)
130 06.02.1865 Nomina difensore del Comune causa contro Giovanni Giglio di Fagnano (morosità nel pagamento della fida. Avvocato R. Cavaliere)
131 13.02.1866 Spese per festeggiamenti onomastico Sua Maestà Re d'Italia Vittorio Emmanuele II
132 22.03.1866 Convocazione Consiglio sessione primaverile
133 23.03.1866 Rivalsa nei confronti dell'ex sindaco Manfredi per ritardato pagamento utenti pesi e misure
134 02.04.1866 Delega all'assessore Carlo Selvaggi per rappresentare il Comune nella causa contro Maierà di Cerzeto
135 12.05.1866 Reperimento locali scuola femminile (" Palazzo signori Fazzari ... gran sala per le conferenze e una stanzina per studio e deposito oggetti scolastici ... attualmente locato a d. Camillo Roberti che ... se ne va a sloggiare il 31 agosto venturo." Lire63,75 -15 ducati- nelle mani del locatario sig. Luigi Sacchini)
136 26.05.1866 Attestato di lode al sig. Alfonso Aulicino reggente dell'Ufficio Demanio e Tasse in Sammarco
137 30.05.1866 Pagamento spettanze mensili a Francesco Credidio, fratello del carceriere Domenico, deceduto
138 13.06.1866 Parere su aperture depositi di vino
139 22.06.1866 Creazione capitolo di spesa per visite leva
140 7.11.1866 Misure preventive anticolera (3 casi a Castrovillari: posti permanenti di guardia, pulizia pese, divieto vendita alcuni generi, sospensione perlustrazioni antibrigantaggio per utilizzare i militi)
141 07.11.1866 Convocazione consiglio sessione autunnale
142 21.11.1866 Pagamento imposte stato civile
143 02.01.1867 Istanza al Prefetto per nomina Precettore Fondiario in aggiunta all'esattore temporaneo (già deliberata il 12.6.1864)
144 20.01.1867 Somme dovute alla Provincia per prestito nazionale (lire 820 che offre di prestarli senza interessi per anni quattro al Comune Pasquale Misuraca che in attesa di assegnazione quote demaniali Valle della Vecchia)
145 02.02.1867 Utilizzo residui anno 1865 per stato civile
146 23.05.1867 Prezzo massimo di vendita carne agnello (40 centesimi il chilo)
147 07.06.1867 Sospensione fiera di S. Antonio per timore di diffusione del colera. Avviso agli altri sindaci
148 08.08.1867 Richiesta esonero servizio militare Angelo Perrone per sostegno famiglia
149 10.07.1867 Richiesta al Prefetto di convocazione consiglio per pagamento spese sostenute "... per garantire questo Comune dall'invasione del morbo asiatico (colera) ... con posti di guardia a pagamento nei diversi punti del paese.."
150 23.08.1867 Rinnovo commissione sanitaria di salute pubblica perché " ... i commissari esistenti non vogliono interessarsi a fare il loro dovere ..."
151 18.09.1867 Invito del tesoriere comunale al Sindaco al pareggio di bilancio che presenta disavanzo di lire 6500 e verifica di cassa
152 24.09.1867 Ordinanza della giunta per la cancellazione dal ruolo degli utenti pesi e misure dei sigg. Gennaro Artusi e Agostino Cammerata
153 05.10.1867 Istanza al Prefetto perché la vendita all'asta dei beni demaniali si tenga a Sammarco
154 15.10.1867 Convocazione consiglio in sessione autunnale
155 18.10.1867 Lavori riparazione fontana S. Marco
156 18.10.1867 Lavori riparazione strade comunali: lire 50 (Azzoppaturo l.10, S.Francesco L.10, Cave di Spatare L.10, Strada Militare L.20)
Chiusura finale del registro con passaggio di consegne dal segretario Giuseppe Picarelli a Cristofaro in data 17 gennaio 1867 e con attestazione di 143 fogli scritti (compresi i bianchi intermedi) e 156 deliberazioni a partire dal 22 settembre 1861 al 18 ottobre 1867

a cura di Paolo Chiaselotti